P r e m i

I r i c o n o s c i m e n t i d i A m a r a n c a

L a S i c i l i a v i n c e l O R O d e g l i a m a r i

Assegnato ad Amaranca il “World Liqueur Awards” a Londra
Prodotto sull’Etna dalla famiglia Romeo, si è aggiudicato la Medaglia d’Oro nella prestigiosa competizione internazionale

LONDRA (15 aprile) – La Sicilia vince l’ORO degli amari: è stato assegnato ad “Amaranca” il World Liqueur Awards 2021, uno dei premi più ambiti della categoria come “migliori amari al mondo”. Il liquore, prodotto sull’Etna, si è aggiudicato la Medaglia d’Oro nella prestigiosa competizione internazionale che si è svolta a Londra nei giorni scorsi. “Siamo particolarmente felici di questo riconoscimento – spiega il fondatore Santo Romeo – per noi rappresenta non soltanto un importante traguardo, un prezioso punto di arrivo, ma soprattutto un momento di crescita e ulteriore partenza per continuare ad esportare in tutto il mondo i sapori del nostro amato vulcano”.
Oggi è un’eccellenza dell’isola e la punta di diamante dell’azienda; i dettagli della ricetta e degli ingredienti di questa “eruzione di sapori” rimangono top secret.
Amaro al punto giusto, grazie alla presenza della zucchero che si avverte a malapena, il caramello si mescola con le note frizzanti delle erbe e delle radici etnee completando il gusto dell’arancia selvatica, predominante ma non invadente; corretto al grado alcolico di 30°: l’inconfondibile sapore e l’avvolgente profumo hanno stregato le papille gustative dei numerosi esperti della giuria del concorso inglese, cui partecipano decine di aziende di prodotti alcolici da tutto il pianeta divise per categorie.

I W S C p r e m i a l ' e c c e l l e n z a d i A m a r a n c a : G o l d O u t s t a n d i n g W i n n e r !

IWSC premia l’eccellenza di Amaranca: Gold Outstanding Winner! Amaranca, nella competizione IWSC 2019 colleziona il più alto riconoscimento possibile nel settore dei liquori, arricchendo il catalogo di premi che continua a ricevere anno dopo anno. International Wine & Spirit Competition – IWSC fondata nel 1969 da Anton Massel, premia ogni anno i migliori vini, distillati e liquori provenienti da oltre 90 paesi. La Medaglia d’Oro Eccezionale assegnata da IWSC nella competizione 2019, conferma il successo di Amaranca nella più longeva competizione a livello internazionale.

A m a r a n c a è i l v i n c i t o r e d e l p r e s t i g i o s o I n t e r n a t i o n a l S p i r i t s C h a l l e n g e

L’unico Amaro Italiano a vincere la medaglia d’Argento tra i liquori alle erbe. Selezionato da una giuria composta da 50 esperti nel settore degli Spirits che ha degustato più di 1700 prodotti provenienti da oltre 70 paesi valutandoli e differenziandoli per categoria, gusto, provenienza, design e packaging.
Per Amaranca si tratta del secondo riconoscimento mondiale che conferisce ulteriore lustro al prodotto e ne accresce la popolarità e visibilità, e che rende orgogliosa e fiera la grande famiglia della “Romeo Vini”.

I m p o r t a n t e s u c c e s s o d e l N o b i l e A m a r o d e l l E t n a

Amaranca ha ottenuto la Medaglia d’Argento all'”International Wine and Spirit Competition” di Londra, che premia l’eccellenza di vini, liquori e distillati in tutto il mondo e favorisce il riconoscimento di prodotti di qualità.
Il Concorso, giunto alla sua 49esima edizione, ha ricevuto campioni di prodotti provenienti da circa 90 paesi di tutto il mondo giudicandoli, in base alla loro categoria, grazie al contributo di sedi di degustazione professionali, una cantina in loco permanente e oltre 400 esperti internazionali.
Per Amaranca, un riconoscimento mondiale che conferisce ulteriore lustro al prodotto e ne accresce la popolarità e visibilità, e che rende orgogliosa e fiera la grande famiglia della “Romeo Vini”.